Packaging sostenibile in aumento ma anche lo spreco alimentare

Il packaging si fa sostenibile, ma salgono i dati relativi allo spreco alimentare

Un effetto della pandemia è stata l’ottimizzazione e la riduzione dei packaging che ha riguardato il 42% delle aziende intervistate; si noti che di questo 42%, il 23% delle aziende intervistate hanno tolto questa opportunità per selezionare materiali green e rinnovare il packaging in ottica sostenibile, mentre il 25% delle aziende si sono mosse nella direzione di un packaging green per soddisfare un bisogno espresso dai propri clienti. Circa il 26% delle aziende intervistate ha dichiarato nel 2020 l’aumento dei propri sprechi alimentari; le cause sembrano essere principalmente legate alle chiusure intermittenti e al conseguente clima di incertezza che ha condizionato il mercato. Un incremento quello dello spreco alimentare considerato dalle aziende stesse come una un danno ambientale importante, oltre che economico, anche e soprattutto se si considerano le percentuali che descrivono un incremento importante tra il 6 e il 15%. Fonte : infopackaging.it